Progettare e pensare gli spazi

Consigli utili per una progettazione ottimale della cucina (parte 2)


 

 

Cappa

Nel caso in cui si installi un pensile con cappa integrata (come nello schizzo a lato), e quando questo si trova all' estremità della composizione,  è necessario applicare un fianco di finitura per corire la parte metallica dell' aspiratore.
Di conseguenza anche la base dovrà riportare lo stesso fianco per mantenere l'allineamento e la stessa lunghezza.
La cappa può essere aspirante o depurante. In quest' ultimo caso, la cappa sarà dotata di filtri per purificare l'aria che andranno sostituiti con una certa regolarità, in funzione, oltre che delle abitubini alimentari anche del modello e tipo di filtro impiegato.
Nel caso invece di cappe aspiranti collegabili agli sfiati (cappe ad evaquazione), il pensile conterrà un tubo del diametro di 10-12 cm, e sopra di esso verrà collocato un tubo piatto che collegherà la cappa stessa al tubo di sfiato presente sul muro.

 

Elettrodomestici sottopiano

Nell' installazione di elettrodomestici sottopiano collocati alla fine di una composizione è necessario un fianco finale di finitura. Il top, di conseguenza sarà più lungo di qualche centimetro (tale misura dipende dallo spessore del fianco utilizzato).
Lo stesso fianco serve anche per completare esteticamente la composizione poichè tampona la parte metallica dell' elettrodomestico (in particolare frigoriferi sottobase, lavastoviglie e lavatrici).
Resta inteso che anche il pensile, per simmetria, dovrà riportare lo stesso spessore.

 

Questione d'angolo

Nel caso in cui  in una composizione d' angolo, si installi un elettrodomestico, una base estraibile, una base cassettiera o una base con cestoni è necessario un riempitivo distanziale di circa 30-40 mm per permettere  l' uscita dei frontali, cassetti e cestoni.
Nello stesso tempo si risolvono i "conflitti tra le maniglie", ovvero si evita che l'anta o il cassetto non si apra totalmente urtanto contro la maniglia del frontale adiacente.

 

A lato del frigo

Quando la colonna frigo è installata vicino ad una parete (al termine della composizione) è consigliato mantenere una distanza di 40 mm dalla parete stessa, per agevolare l'apertura totale dell' anta e l'apertura totale dei cassetti interni al frigo. Con alcune tipologie di maniglie può succedere che la stessa, urtando contro il muro, non permetta l'apertura a 90° rendendo impossibile l'apertura del cassetto per le verdure del frigo o, peggio ancora, l' estrazione dei cestoni del freezer.

 

Posizione del piano cottura

Non è consigliato  installare un piano cottura  immediatamente a fianco di una colonna frigo o di una colonna in genere.. Il calore potrebbe danneggiare il fianco, o compromettere il corretto funzionamento dell' elettrodomestico.
Nel caso di posizionamento di forni adiacenti a congelatori o frigoriferi, è buona norma, collocare un forno di buona qualità, con ventola tangenziale di raffredamento, per dissipare quanto prima possibile, il calore che si accumula sulle pareti esterne del forno. L' alta temperatura è bene che venga evaquata piuttosto che si trasmetta alle strutture dei mobili o agli elettrodomestici (a maggior ragione se vicino ad una macchina che riscalda, ne viene collocata una che raffredda).

E' sconsigliata - in queste situazioni - l' impiego quindi di forni di tipo statico e di frigoriferi di bassa classe energetica, in quanto non adeguatamente isolati.

 

Mensoloni

I mensoloni con profondità superiore a quella dei pensili, sopra i quali vengono collocati, non permettono l'apertura completa di alcune tipologie di ante (ante a libro ed ante a pacchetto).
Valutare quindi l'esatta tipologia di pensili e la compatibilità associata alla profondità della mensola sovra o inter pensile.

 

Pensile ad angolo

Un pensile ad angolo, normalmente è dotato di due antine da 25 o 30 cm, collegate tra di loro a 90°, come in figura. Posizionarlo a lato di una colonna è un errore, poichè non si aprono  le ante del pensile.

Esistono tipi di pensile diversi, con ante in diagonale, ad esempio, o con profondità differenziate a destra e sinistra.

 

Cappa

Nei casi in cui ci sia l' esigenza di posizionare  un pensile ad angolo accanto ad una cappa arredo (cappa d'estetica),  è necessario verificare la profondità della cappa, e che sia tale da consentire l'apertura  del pensile affiancato. E' possibile chiedere l' apertura "inversa" del pensile ad angolo, al fine di permettere l' apertura totale dell' anta.

----------------------------------------------------------
>> torna alla prima parte del capitolo
>> vai alla sezione "Sicurezza in cucina"
  Detrazione 2015
  Spazi
  Piano cucina
  Manut.Quarzo
  Manut.Okite
  Manut.Silestone
  Progettare
  Sicurezza
  Smacchia
  Passaporto
  Scheda prodotto
  Glossario
  Corian
  Marchi qualità
  Pelle
  Pulizia Eldom
  Pulizia lavelli
  Elettrodomestici
  Link Elettrod.
  Cappa
  Raccordi Cappa
  Piano cottura
  Forno
  Lavastoviglie
  Frigo/freezer
  Assistenza
  Assicurazione
  Smaltimento
  Alto Adige
  Green Energy

26 - Mar - 2017
Ricerca
E-news (10)
Area riservata
Mappa Sito
Covallero Arredamenti Srl
Via Altmann 11 Altmannstr.
Bolzano - Bozen, 39100 BZ, Italy
Tel: +39-0471-920435
Fax: +39-0471-201700
P.IVA: 02337550210
E-mail: info@covallero.it